SVIMEZ. Veronese: per evitare la crescita del divario maggiori interventi a sostegno della crescita      ISTAT. Veronese: riprende a crescere la disoccupazione a giugno      VOUCHER. Veronese: la battaglia contro l'allargamento dei voucher in agricoltura e turismo continua      TRATTA ESSERI UMANI. Barbagallo: incredibile che esistano ancora questi fenomeni. Siamo tutti chiamati in causa per affrontare la questione, soprattutto Onu e Europa      PENSIONI. Cgil, Cisl e Uil chiedono incontro a Di Maio     
Notice

Sarà una sorta di ''Agenda Uil'' quella predisposta dalla Segreteria confederale della UIL

UIL NAZIONALE

COMUNICATO STAMPA

Sarà una sorta di “agenda Uil” quella che verrà predisposta dalla Segreteria confederale del Sindacato di Via Lucullo e, poi, presentata agli schieramenti politici che si apprestano a vivere la competizione elettorale. Si tratterà di un documento snello in cui saranno elencate alcune proposte di politica economica e sociale considerate fondamentali per lo sviluppo del Paese.

Secondo la Uil, chi si candida a governare deve assumersi l’impegno di attuare scelte orientate a promuovere la crescita, valorizzare il lavoro, realizzare l’ammodernamento del sistema istituzionale. La Uil misurerà il futuro Governo dalla capacità di rispondere positivamente alle proposte in questione.

Il documento – che sarà pronto nei prossimi giorni - verrà inviato alle forze politiche in campo alle quali, contestualmente, verrà chiesta la disponibilità per un confronto immediato.

Roma, 7 gennaio 2013

 

25 NOVEMBRE: GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

                  donne1                 

Solo in Italia, nel 2011 sono state uccise 127 Donne, il 6.7% in più rispetto al 2010.
Nel 2012 sono già 101... Il 75% delle violenze contro le Donne in Italia avviene tra le mura domestiche ad opera di mariti, compagni, parenti o conoscenti che sono i responsabili del 70% di questi omicidi.

Diciamo NO alla violenza e, sopratutto, NO alla violenza sulle Donne  perchè solo così saremo in grado di costruire le basi della cultura del RISPETTO.

 

ALLUVIONE IN VENETO

CONTINUIAMO AD AIUTARE LE FAMIGLIE ALLUVIONATE

A poco più di un mese dalla grande alluvione che ha colpito il veneto continuano le iniziative per aiutare la popolazione alluvionata.

La Uil veneto in collaborazione con gli altri gli altri Sindacati, Cna, Casa Artigiani del Veneto e Confartigianato Del Veneto ha aperto un conto corrente per aiutare gli alluvionati.

Finora molto è stato fatto ma tanto ancora è necessario fare per supportare chi con l'alluvione ha perso case, aziende e attività lavorative.

Bisogna ricominciare tutti insieme e perciò anche la Uil di Padova  ribadisce l' appello per continuare a  donare ancora

Clicca qui per scoprire come donare:

 

 

 

 

 

 

ORIZZONTI SINDACALI: IL TRIMESTRALE UIL PADOVA

È NATO ORIZZONTI SINDACALI

Il nuovo periodico trimestrale  d'informazione della UIL padovana che vi terrà constantemente aggiornati sull'azione sindacale della nostra organizzazione.
Per saperne di più visita nella nostra home page la sezione mondo UIL dove cliccando sul logo ORIZZONTI SINDACALI potrai ricevere ulteriori informazioni.
 

LA NASCITA DELLA UIL PADOVA

STORIA DELLA CAMERA SINDACALE PROVINCIALE PADOVA

A Roma il 5 marzo 1950, dopo la scissione dalla Cgil, nasce la UIL, Unione Italiana del Lavoro. Partecipano al convengno costitutivo 253 delegati provenienti da tutta Italia.

A livello territoriale iniziano così a costituirsi le varie rappresentanze della UIL, che sostengono i lavoratori in tutte le loro battaglie quotidiane.

Il territorio padovano ben accoglie la nascita della nuova organizzazione sindacale costituendo La Uil Padova il 4 agosto 1950.

Clicca qui per scaricare il file completo

 
Notice