SVIMEZ. Veronese: per evitare la crescita del divario maggiori interventi a sostegno della crescita      ISTAT. Veronese: riprende a crescere la disoccupazione a giugno      VOUCHER. Veronese: la battaglia contro l'allargamento dei voucher in agricoltura e turismo continua      TRATTA ESSERI UMANI. Barbagallo: incredibile che esistano ancora questi fenomeni. Siamo tutti chiamati in causa per affrontare la questione, soprattutto Onu e Europa      PENSIONI. Cgil, Cisl e Uil chiedono incontro a Di Maio     
Notice

EXPO - Carmelo BARBAGALLO

Barbagallo: Lavori ad EXPO rifiutati dai giovani? A noi risulta una realtà diversa
Abbiamo chiesto di fare chiarezza dopo segnalazioni pervenute da lavoratori selezionati
barbagallo_expo.jpg

24/04/2015  | Sindacato.  

DICHIARAZIONE DI CARMELO BARBAGALLO

SEGRETARIO GENERALE UIL

Abbiamo dato mandato alla nostra categoria dei lavoratori con contratti atipici, la Uiltemp, di chiedere un incontro urgente alla Manpower in merito a questa vicenda dei cosiddetti “rifiuti” a lavorare all’EXPO. A noi risulta, infatti, una situazione diversa da quella rappresentata in questi giorni.

Sono pervenute alla nostra categoria molte segnalazioni da parte di ragazzi che, nonostante l’esito positivo della selezione, non sono poi stati assunti. Così come ci risulta che sono in tanti ad ambire a questo obiettivo e che vorrebbero avere l’opportunità di cimentarsi. Dunque, è bene fare subito chiarezza su questa situazione.

Non vorremmo che si stesse facendo una sorta di propaganda ingannevole a danno di tanti giovani che, oggi più che mai, chiedono di lavorare e ai quali, invece, si continuano a offrire solo incertezze, miraggi e delusioni.  

Roma, 24 aprile 2015   

 
Notice